Home page - LE ATTIVITA' - RICERCA
 29-Mar-2011   Stampa la pagina corrente   Mostra la posizione di questa pagina nella mappa

RICERCA

fascia

Il Centro Interuniversitario ABITA svolge prevalentemente attività di ricerca con l'intento  di sviluppare nelle Facoltà di Architettura che partecipano al Centro ABITA studi e ricerche per l'integrazione dei concetti di un progettare in modo energeticamente e ambientalmente responsabile, per incoraggiare gli scambi di informazioni e traendo vantaggio dal confronto dei risultati della didattica, elevando le caratteristiche e gli standard di queste trattazioni nell'insegnamento universitario.
Il Centro in particolare si propone di promuovere, organizzare, sostenere e coordinare ricerche sui sistemi e sulle tecnologie dell'architettura bioecologica e delle trasformazioni ambientali, con particolare attenzione a:    

  • concordare la definizione di sostenibilità del campo delle trasformazioni ambientali e dell'architettura;
  • confrontare le metodologie di insegnamento nell'ottica di unificare le posizioni per produrre un manuale per l'insegnamento della sostenibilità e dell'architettura bioecologica;
  • studio di nuove configurazioni territoriali ed urbane derivanti da una integrazione del concetto di sostenibilità e di bioecologia alla scala degli insediamenti territoriali;
  • strumenti informatici di valutazione e di simulazione dei risultati energetici di progetti bioclimatici;
  • strumenti di gestione degli appalti, prescrizioni tecniche, capitolati e procedure di controllo della qualità in interventi di architettura bioecologica;
  • normativa tecnica e procedurale per la realizzazione di interventi edilizi con finalità bioecologiche e di tecnologie ambientali sostenibili;
  • studio di nuove tipologie architettoniche nei vari settori derivanti dalla applicazione di una concezione bioecologica dell'organismo edilizio;
  • requisiti e prestazioni dei componenti intelligenti della edilizia industrializzata;
  • studio di tecnologie e sistemi per il recupero bioecologico del patrimonio edilizio esistente, sia nel contesto storicizzato che nelle realizzazioni urbane e suburbane più recenti.

  Principali collaborazioni scientifiche in atto HISTOCITY (Historical Cities European Network), PLEA (Passive Low Energy Architecture) WREN (World Renewable Energy Network), TIA Network Internazionale sull'Insegnamento Universitario delle Tecnologie Sostenibili in Architettura ISES Italia (International solar energy society), European Commission - Energy sector - DGXII - DGXVII, Prof. Marco Sala     Membro del comitato di valutazione nei Programmi JOULE, ALTENER e CRAFT Eurosolar (The European Association for Solar Energy) ENEA Associazione Nuovo Ambiente (Osservatorio di componenti innovativi per l'ambiente e sistemi per il risparmio energetico, Bologna) SAIE Bologna  

Ricerche in corso

TEENERGY  2009-2011

ABITARE MEDITERRANEO  2009-2011 

REE_TROOFIT  2010-2013

Ricerche completate

PV PUBLISH

REVIVAL 

HOSPITALS

MUSEUMS

AMAZON ECOPARK

HABIT@

UNI-AID

EU MASTERS

PV IN SCHOOLS

 

 

 
Home page - LE ATTIVITA' - RICERCA

Via S. Niccolo', 89/a-95
50125 Firenze (FI)

telefoni - fax
email - PEC

|sedi - mappe

Marsilius - Motore di ricerca dell'Ateneo Fiorentino - logo
 
|
|
- progetto e idea grafica CSIAF - contenuti e gestione a cura del Dipartimento - Responsabile Tecnico del sito